Game of Thrones scioglie il ghiaccio in diretta

10.03.2017
|
0 Comments
|

Che i social network siano il mezzo più efficace quando si tratta di ridurre le distanze tra i brand ed il pubblico è una realtà oramai ben nota a chiunque si occupi di comunicazione. In certi casi non sono i contenuti in sé ad essere significativi quanto, piuttosto, il modo in cui vengono trasmessi e la capacità di innescare un forte legame di interazione con gli utenti.
In questo caso, il contenuto veicolato era una semplice data: 16 luglio 2017. Si tratta della data di uscita della settima stagione di Game of Thrones – Il Trono di Spade, la serie tv di HBO seguita da milioni di spettatori in tutto il mondo. Intorno alle 20 del 9 marzo la pagina Facebook della serie, sfruttando il servizio di live streaming della piattaforma, ha iniziato una diretta immediatamente condivisa da migliaia di fan. Soggetto del video altro non era se non un grosso blocco di ghiaccio al centro dell’inquadratura, contenente un pannello all’interno del quale era custodita l’attesissima data. Come scoprirla? A suon di commenti. La pagina ha invitato gli utenti ad inserire, sotto al video, commenti con parole chiave come Fire e Dracarys così da far aumentare l’intensità delle fiamme puntate sul blocco di ghiaccio, sciogliendolo.
Il risultato? Più di 3 milioni di utenti si sono ritrovati a fissare il ghiaccio sciogliersi nell’attesa della rivelazione della data, restando incollati allo schermo per diversi minuti e sommergendo l’area commenti fino a far sciogliere del tutto il blocco.

E’ stato proprio l’aspetto emozionale ad aver assicurato il successo dell’operazione: il fatto che fossero gli utenti stessi ad avere la possibilità di scoprire la data, oltre all’ovvio fattore suspense, ha reso particolarmente originale ed efficace una comunicazione semplice come l’annuncio della data di uscita della nuova stagione di una serie. Il numero di utenti raggiunti è tale da aver reso questo annuncio un vero e proprio evento social oltre che un ottimo esempio di social engagement, strategia comunicativa basata sulla creazione di legami col pubblico, la cui efficacia si misura proprio in base al numero di like, di condivisioni e di commenti generati.
Un esperimento che ricorda molto quello apparso lo scorso Natale sulla pagina Facebook boohoo.com, relativa all’omonima piattaforma di vendita online di capi d’abbigliamento su scala globale.
1
Il protagonista della diretta in questione, in questo caso, era un grosso pacco natalizio alle cui estremità erano fissate due corde, tirate da due soggetti fuori dal campo visivo. Per fare in modo che le due corde venissero tirate con maggiore forza così da fare letteralmente esplodere il pacco regalo, con premi assicurati all’ultimo dei commentatori, gli utenti sono stati invitati a commentare il più possibile con un semplice Pull e a condividere la diretta. Il risultato: oltre 7 mila condivisioni, 16 mila like ed un numero di commenti che ha di gran lunga superato il milione.
In entrambi i casi, è evidente come il successo della strategia si basi anche sul meccanismo di dare per avere: in particolare, dare il più possibile per avere il più in fretta possibile. Un meccanismo che, da una parte, assicura visibilità e viralità al brand o all’evento in questione e, dall’altro, contribuisce a rinsaldare il rapporto tra i brand stessi e gli utenti.

Fonte immagine: @GameOfThrones

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *