Come scrivere correttamente su un blog aziendale

Hai letto il nostro ultimo articolo sui Blog e ora ti stai chiedendo da che parte iniziare per creare dei contenuti adatti al tuo pubblico?
Ecco qualche consiglio per te!

Le alternative

Opzione 1 : scegli un professionista.
Scrivere, coinvolgere il pubblico ed ottimizzare i tuoi testi per la SEO non è un gioco da ragazzi.
Chi scrive per te deve conoscere bene la tua azienda e il tuo tone of voice, perché non si allontani dalle altre comunicazioni che fai, quindi scegli con cura e sii sicuro di aver trasmesso i valori della tua azienda.

Opzione 2 : ti vuoi occupare tu dei testi del blog aziendale? Si può fare, ma con qualche accorgimento.

  • Pubblica gli articoli con COSTANZA, non importa se ogni giorno, ogni settimana o una volta al mese, ma sii costante e scegli tematiche “calde” che coinvolgano il tuo pubblico.
  • Crea un CALENDARIO EDITORIALE per organizzare gli argomenti, le pubblicazioni e avere un riassunto visivo dei titoli che crei, così da non ripeterti e alternare i contenuti.
  • Scrivi in maniera CHIARA ed evita i “muri di testo”, preferisci invece testi visivamente leggeri, con dei grassetti e l’alternanza con immagini, che non devono mai essere caricate in formati troppo pesanti per non rallentare il caricamento della pagina.
  • Fai molta attenzione al TITOLO, è il tuo biglietto da visita. Scegline uno accattivante e preciso, che faccia capire di cosa parlerai e che invogli l’utente a cliccarci sopra.

Tu hai altri consigli? Scrivicelo nei commenti!

Post Correlati

Leave a comment